Venerdì 02 Ottobre 2009

Maltempo/ Crolli, feriti e strade interotte nel messinese

Palermo, 1 ott. (Apcom) - Una abitazione crollata, torrenti esondati, alcuni feriti, auto travolte da frane,ferrovia interrotta, autostrada chiusa. Sono gli effetti del maltempo che si sta abbattendo sulla zona jonica della Sicilia e sta mettendo in ginocchio la provincia di Messina e Catania. "In appena 5 ore son caduti sulla provincia di Messina 190 millimetri di acqua, tanti quanti ne cadono in due mesi d'inverno" riferiscono ad Apcom dalla protezione civile di Messina. Nella prefettura del capoluogo peloritano è stata attivata l'unità di crisi da dove segnalano numerose frane sulla ss.114 e la chiusura dell'autostrada Messina-Catania e della ferrovia sulla stesa tratta. A Scaletta Zanclea, inoltre, è crollata una palazzina e non si hanno notizie degli abitanti che potrebbero essere riusciti ad uscire.

Cas

© riproduzione riservata