Venerdì 11 Settembre 2009

Immigrati, Italia risponde a Ue: Rispettati i diritti di tutti

Bruxelles, 11 set. (Apcom) - Il Governo italiano ha risposto oggi alle richieste di chiarimenti che erano venute dalla Commissione europea circa i respingimenti in alto mare degli immigrati clandestini, sostenendo che "le operazioni sono sempre state in conformità al diritto comunitario e alle convenzioni internazionali, con particolare riguardo alla sfera dei richiedenti asilo".

Lor/Sar

© riproduzione riservata