Lunedì 07 Settembre 2009

Afghanistan, Presidenziali: annullati i voti di 447 seggi

Kabul, 6 set. (Apcom) - I voti di 447 seggi, su 6.519 aperti il giorno delle elezioni presidenziali afgane, sono stati annullati "a causa delle frodi": lo ha annunciato all'Afp un portavoce della Commissione elettorale afgana. Tutti i voti di 447 seggi sono stati dichiarati nulli a causa delle frodi", ha dichiarato Noor Mohammad Noor, portavoce della Commissione elettorale afgana (Iec). "Il provvedimento potrebbe riguardare circa 200.000 voti", ha precisato. Numerosi osservatori afgani e stranieri avevano segnalato delle irregolarità il giorno dello scrutinio, più o meno su grande scala. Fin dall'indomani del voto del 20 agosto, il campo di Karzai reclama la vittoria al primo turno mentre Abdullah afferma di essere in testa e accusa la parte avversa di gravi frodi. Secondo gli ultimi risultati parziali resi pubblici questa sera e relativi a poco meno del 75% dei seggi del Paese, Karzai, dato come favorito dello scrutinio, è ancora in testa con il 48,6% dei suffragi contro il 31,7% per l'ex ministro deglo Esteri Abdullah Abdullah. (Con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata