Mercoledì 02 Settembre 2009

Crisi/ Epifani: Italia peggio di altri paesi, uscirà più debole

Roma, 1 set. (Apcom) - Il Governo sta affrontando male la crisi economica e il risultato sarà che l'Italia uscirà più tardi dalla recessione e più indebolita rispetto ad altri paesi. Il leader della Cgil, Guglielmo Epifani, ribadisce le critiche della sua organizzazione all'esecutivo dal palco della Festa nazionale del Pd a Genova. "Sì - ha detto Epifani rispondendo alla domanda se il Governo sta affrontando male la crisi - il paese uscirà dalla crisi più tardi degli altri e più indebolito. Questa è la critica che rivolgiamo al Governo, non c'è nulla di ideologico. Il Governo la faccia finita con la propaganda, veda i problemi per quelli che sono e dia risposte". Il segretario generale della Cgil ha osservato che "l'Italia sta peggio degli altri. E' andata indietro molto più rispetto agli altri paesi. L'inflazione è più alta di altri paesi e non c'è nessun motivo che cresca di più. La montagna di debito pubblico aumenta. Ogni giorno abbiamo un'azienda del Sud che chiude o che magari sposta la produzione al Nord. Le piccole e medie imprese hanno spesso problemi di patrimonializzazione, i precari della scuola occupano provveditorati o salgono sui tetti".

Vis

© riproduzione riservata