Martedì 01 Settembre 2009

La Russa: Nessun vero problema sulle Frecce, solo disguidi

Firenze, 1 set. (Apcom) - Non ci sono mai stati "veri problemi" fra Italia e Libia sull'esibizione delle Frecce Tricolori: lo ha affermato Ignazio La Russa, ministro della Difesa, in un incontro con i giornalisti a Firenze. "Ho sempre detto che c'era la totale disponibilità a offrire - ha detto - come omaggio dell'amicizia dell'Italia con la Libia l'esibizione delle Frecce Tricolori. Naturalmente, con la loro esibizione classica che comprende fumi tricolore". Secondo il ministro, per il quale "non ci siano stati veri problemi, salvo qualche disguido locale che non ha intaccato i nostri rapporti", le Frecce Tricolori "si chiamano tricolori perché il tricolore è la loro bandiera, e i loro colori rappresentano il messaggio di solidarietà che portano nel mondo". La Russa, il quale ha espresso la sua solidarietà al colonnello Massimo Tammaro, comandante delle Frecce, ha esternato la sua soddisfazione per la presa di posizione dell'ambasciatore libico in Italia Abdulhafed Gaddur, il quale ha spiegato che le Frecce voleranno col tricolore: "Sono molto contento che l'ambasciatore della Libia abbia confermato che non ci sono mai stati e non ci sono problemi". Tai

MAZ

© riproduzione riservata