Martedì 01 Settembre 2009

Mostra Venezia/Star in passerella:il fascino latino di Eva Mendes

Venezia, 1 set. (Apcom) - Parata di bellissime e bellissimi sul red carpet della 66esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. E, per una Charlize Theron che non ci sarà, altre dive, tutte bionde e divine, si succedono. Ma non solo. L'avvio del festival sarà sottolineato anche dalle bellezze brune e latine. A partire dalla madrina della kermesse, Maria Grazia Cucinotta che darà il via alle danze. E' in arrivo anche Eva Mendes, splendida e sensuale bellezza di origini cubane che sarà accanto a Nicolas Cage nel film di Werner Herzog, in concorso a Venezia 66, dal titolo `Bad Lieutenant: port of call New Orleans'. La pellicola di Herzog dalle atmosfere cupe ruota attorno Terence McDonagh, ispettore della squadra omicidi del dipartimento di polizia di New Orleans, viene promosso tenente per aver salvato un detenuto dall'annegamento nelle ore immediatamente successive all'uragano Katrina. Ma se le brune tengono banco nei primi giorni della mostra, anche le bionde non scherzano. Anche se la statuaria Charlize Theron non sarà al festival, una divina dalle ascendenze nordiche è in arrivo. Si tratta di Diane Kruger, la biondissima attrice di origine tedesca cresciuta in Gran Bretagna conosciuta la pubblico per il ruolo di Elena nel kolossal 'Troy', che sarà a Venezia l'11 settembre per presentare `Mr. Nobody' per la regia di Jaco Van Dormael. Bionde e ancora bionde anche se in età sul red carpet lidense. Transiteranno la sempre fascinosa Rosanna Arquette, in arrivo l'8 settembre, protagonista della pellicola indipendente di Alex Cox `Repo Chick' (sezione Orizzonti). Le belle e brave attrici saranno una nota dominante di questa 66esima edizione della Mostra del Cinema. Approderanno in laguna nei giorni a venire Ellen Barkin, Julianne Moore, l'androgina Tilda Swinton nel cast del film di Luca Guadagnino `Io sono l'amore' (Orizzonti). Non mancherà un'affezionata del festival, la straordinaria attrice francese Isabelle Huppert come non mancherà un simbolo degli anni'60 come Jane Birkin che sarà a fianco di Sergio Castellitto in '36 Vues du Pic Saint Loup' di Jacques Rivette. Purtroppo non ci sarà la figlia dell'attrice, Charlotte Gainsbourg. E che dire delle italiane? Ci saranno eccome: Margherita Buy, Laura Morante, Giovanna Mezzogiorno che presenterà un film in veste di produttrice, dedicato al padre Vittorio dal titolo 'Negli occhi' per la sezione Controcampo. Ma se gli uomini potranno apprezzare tanta beltà anche le donne non saranno da meno. George Clooney è attesissimo da pubblico e paparazzi, chissà se il nostro arriverà accompagnato da Elisabetta Canalis per scoprire insieme la città più romantica del mondo? In ogni caso il bel George, sguardo di velluto e sorriso ammaliatore, presenterà Fuori Concorso `The men who stare at goats' di Grant Heslov, nel cast altri belli del cinema come lo scozzese Ewan McGregor, Jeff Bridges e Kevin Spacey. Richard Gere, altro sex symbol pare non sarà invece in Laguna. L'ex American Gigolo ha dato forfait, anche se le ammiratrici accorreranno per vedere l'attore in `Brooklyn's finest' di Antoine Fuqua, nel caso anche Ethan Hawke e Ellen Barkin. Nel film Gere veste i panni di un poliziotto. Le nuove generazioni di `belli e impossibili', questa volta `made in Italy' sono un po' la cifra del festival. Riccardo Scamarcio, sguardo assassino in abissi di smeraldo e riccioli ribelli, è atteso almeno quanto George Clooney, l'idolo delle teen agers e non, è nel cast del film in concorso a Venezia 66, `Il grande sogno', diretto da Michele Placido. Il trono del più bello, Scamarcio se lo gioca con Luca Argentero, altrettanto attraente e giovane promessa del cinema. La pellicola di Placido è ambientata nell' Italia del 1968, quando i giovani sognavano di cambiare il mondo, quando le regole venivano infrante, l'amore era libero e tutto sembrava possibile. Nicola, un bel giovane pugliese, è poliziotto ma sogna di recitare e si trova, invece, a dover fare l'infiltrato nel mondo studentesco in forte fermento. Nel cast anche la bravissima Laura Morante, Jasmine Trinca e lo straordinario Silvio Orlando.

Bnz

© riproduzione riservata