Sabato 18 Luglio 2009

Pd; Serracchiani candidata a segretaria FVG, Franceschini plaude

Roma, 18 lug. (Apcom) - Debora Serracchiani scioglie la riserva e annuncia oggi, da Udine, la sua candidatura alla segreteria del Pd in Friuli Venezia Giulia. E incassa subito il plauso del leader del PD, Dario Franceschini: "Da Debora - sottolinea - arriva una lezione per tutti. La scelta della Serracchiani di candidarsi alla segreteria regionale del Friuli Venezia dimostra coi fatti l'idea che ha, e che io ho conosciuto fin dal primo momento, sul modo di stare nel partito e sui criteri di selezione dei nuovi gruppi dirigenti". "Debora, dal giorno del suo intervento all'assemblea nazionale dei circoli del Pd, nel marzo scorso, - continua il segretario nazionale del Pd - è stata oggetto di molte acidità e di critiche ingiuste fatte anche da dirigenti importanti del Partito democratico che non conoscevano né lei né il suo modo di stare nel partito. E' stata rappresentata come una ragazza fortunata che, grazie all'attenzione mediatica, avrebbe bruciato tutte le tappe interne. In realtà è una dirigente preparata e con le idee chiare: la sua candidatura alle elezioni europee è stata proposta dai circoli del Friuli Venezia Giulia, ha preso oltre 140mila preferenze arrivando prima nella circoscrizione del Nord Est, pur provenendo da una regione molto più piccola rispetto all`Emilia Romagna o al Veneto". "Io sono orgoglioso che lei abbia voluto sostenere la mia ricandidatura a segretario nazionale del Pd - conclude Franceschini - e la sua scelta di oggi dovrebbe essere di esempio per molti esponenti del Pd". La neo eurodeputata dovrà vedersela con Vincenzo Martines, vicesindaco di Udine, che correrà per la segreteria regionale a sostegno della mozione Bersani.

Grb

© riproduzione riservata