Sabato 18 Luglio 2009

Usa; è morto Walter Cronkite, icona del giornalismo americano

New York, 18 lug. (Ap) - Walter Cronkite, leggendario anchorman della CBS, è morto ieri all'età di 92 anni per problemi cerebro-vascolari. La sua assistente Marlene Adler ha detto che Cronkite si è spento alle 19.42 nella sua casa di Manhattan, circondato dai suoi familiari. Gli Stati Uniti hanno "perso un'icona", ha dichiarato il presidente americano Barack Obama, ricordando il grande giornalista, dal 1962 al 1981 volto del telegiornale più seguito degli Stati Uniti, il "CBS Evening News". "Per decenni, Walter Cronkite è stata la voce che ha ispirato più fiducia negli americani, una voce di certezza in un mondo incerto", ha aggiunto il presidente. Con la sua voce profonda e rassicurante, Cronkite ha raccontato agli americani gli eventi principali della storia americana della seconda metà del XX secolo: la guerra del Vietnam, l'assassinio del presidente Kennedy, i primi passi dell'uomo sulla Luna e lo scandalo Wategate.

Plg

© riproduzione riservata