Sabato 10 Dicembre 2011

Crisi/ Obama: Economia Usa ha problemi strutturali, serve tempo

Washington, 10 dic. (TMNews) - Per risolvere i "problemi strutturali" dell'economia Usa "serve tempo", "probabilmente più di un mandato presidenziale". E' quanto ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un'intervista a '60 minuti', sul canale Cbs News, che andrà in onda domani. Rivolgendosi ai suoi elettori del 2008, e anche a quelli che dovranno esprimersi nel prossimo mese di novembre per le presidenziali, l'inquilino della Casa Bianca dice di non avere esagerato con le "promesse". "Non ho promesso troppo, non ho sottostimato le difficoltà", ha commentato. "Ancora oggi penso che si tratta di un progetto a lungo termine. Per risolvere i problemi strutturali della nostra economia, problemi che si sono accumulati in due decenni, serve del tempo", ha aggiunto. E secondo Obama "non si tratta di un anno, o due, non si tratta di un mandato, servirà probabilmente più di un mandato" presidenziale. D'altra parte, ha affermato il presidente Usa, gli americani che "lottano in questo momento hanno tutte le ragioni di essere impazienti". E quanto al tasso di disoccupazione, attualmente dell'8,6%, secondo Obama è "possibile" che possa scendere sotto la soglia dell'8% nel 2012. "Ma il mio lavoro non è quello di fare pronostici", ha avvertito. "Il mio lavoro è quello di costruire le basi per un'economia prospera, in modo che gli americani possano venire fuori" dalla crisi, ha aggiunto. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata