Lunedì 05 Dicembre 2011

Crisi/ Prodi attacca Merkel: mi ha proprio "deluso"

Vienna, 5 dic. (TMNews) - Romano Prodi ha attaccato la Germania e la sua cancelliera, dicendosi "deluso" dal modo in cui Angela Merkel ha gestito la crisi dell'eurozona. L'ex premier italiano per il suo sfogo ha scelto la stampa austriaca. "Sono deluso dalla gestione della crisi della signora Merkel. Ha commesso degli errori. Le sue decisioni sono arrivate troppo tardi e sono state insufficienti", ha detto l'ex presidente della commissione europea al quotidiano Kurier. Su un altro quotidiano austriaco, Der Standard, Prodi ha attaccato duramente Berlino, "rea" di non avere assunto il suo ruolo di leader in Europa e, al contrario, di avere "reagito molto lentamente", come nella crisi greca. Il professore si è pronunciato inoltre a favore degli eurobond, a patto che le riserve in oro della Bce e di altri istituti vengano usate come garanzia: "La moneta comune ha bisogno di una vera banca centrale, sono a favore degli eurobond", ha spiegato.

Cuc

© riproduzione riservata