Giovedì 24 Novembre 2011

Crisi/ Monti: Servono sforzi particolari, faremo compiti a casa

Strasburgo, 24 nov. (TMNews) - Sicuramente all'Italia sono richiesti "sforzi particolari" a causa dell'elevato stock di debito pubblico ma non c'è alcun dubbio sul fatto che l'Italia "faccia i compiti a casa". Al tempo stesso però, ha sottolineato il premier Mario Monti al termine del vertice trilaterale con Angela Merkel e Nicolas Sarkozy a Strasburgo, "intendiamo dare anche il nostro contributo per la soluzione dei problemi comuni", ad esempio "come aggiustare i programmi di politica economica europea alla luce del ciclo". (Segue)

Rea/Ber

© riproduzione riservata