Martedì 13 Settembre 2011

Crisi/ Berlusconi: Siamo paese forte e possiamo sostenere debito

Strasburgo, 13 set. (TMNews) - L'Italia è un paese che ha condizioni economiche forti e non ha problemi a sostenere il suo debito pubblico. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, incontrando i giornalisti dopo la riunione con il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso, a Strasburgo. "Ho sottolineato a Barroso la condizione reale della nostra economia - ha detto Berlusconi - siamo un paese forte con un'economia solida. Abbiamo un debito pubblico elevato ma abbiamo la possibilità di sostenerlo e pagare gli interessi, e soprattutto un sistema di famiglie e imprese solido, risparmiatore, e abbiamo banche anch'esse assolutamente solide con un pil che è formato da sei milioni di imprenditori". Berlusconi ha poi ribadito che, "mettendo insieme debito pubblico e risparmio privato, siamo appena appena al di sotto della Germania, prima di tutti gli altri paesi europei". Il premier ha poi sottolineato che in Italia "abbiamo una regione, la Lombardia, che è la più ricca d'Europa".

lor/ydm

© riproduzione riservata