Sardegna/ Mancato rispetto quote rosa, Tar azzera giunta Regione

Sardegna/ Mancato rispetto quote rosa, Tar azzera giunta Regione Accolto il ricorso di due consigliere, Pd: "Fatta giustizia"

Sardegna/ Mancato rispetto quote rosa, Tar azzera giunta Regione
Cagliari, 2 ago. (TMNews) - Le donne non sono rappresentate in giunta e il Tar di Cagliari azzera l'esecutivo regionale della Sardegna. Al tribunale amministrativo si erano rivolte le consigliere regionali Francesca Barracciu del Pd, Claudia Zuncheddu dei Rossomori, le deputate del Pd Amalia Schirru e Caterina Pes, l'assessore della Provincia di Cagliari Lalla Pulga, il presidente dell'assemblea del Pd Valentina Sanna, il sindaco di Sadali, Romina Mura e le rappresentanti di numerose associazioni."Giustizia è fatta - ha dichiarato Francesca Barracciu - Il Tar ha annullato la giunta di soli uomini. Sono felice per la Sardegna e per tutte le donne".La tesi delle ricorrenti è stata accolta dal collegio presieduto da Rosa Panunzio. Lo scorso 15 luglio anche il Tar del Lazio aveva azzerato la giunta del Comune di Roma per il mancato rispetto della rappresentanza femminile imposta dallo Statuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA