Mercoledì 30 Marzo 2011

Libia/ Hu a Sarkozy: Raid potrebbero violare risoluzione Onu

Roma, 30 mar. (TMNews) - I raid aerei della coalizione sulla Libia potrebbero violare la risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite, che ha autorizzato l'imposizione di una no-fly zone. Lo ha detto il presidente cinese Hu Jintao ricevendo il presidente francese Nicolas Sarkozy, in Cina per una visita di Stato. Lo ha riferito la Tv pubblica cinese. "L'obiettivo della risoluzione è fermare le violenze e proteggere i civili", ha detto il capo di Stato cinese, citato dalla Cctv. Ma "se le azioni militari apportano disastri ai civili innocenti e aggravano la crisi umanitaria, questo potrebbe violare lo spirito originario della risoluzione del Consiglio". La risoluzione 1973, adottata lo scorso 19 marzo dall'Onu, autorizzava "tutte le misure necessarie" per proteggere la popolazione civile, ma ha dato luogo a interpretazioni divergenti a seconda dei paesi. La Cina, fra i paesi con più legami economici con il regime di Muammar Gheddafi, si era astenuta, consentendo l'adozione della risoluzione.(fonte Afp)

Ape

© riproduzione riservata