Mercoledì 30 Marzo 2011

Immigrati/Basilicata:Vogliamo essere coinvolti in scelte governo

Potenza, 30 mar. (TMNews) - "Se vogliamo dare il giusto aiuto a queste persone in fuga ed evitare tensioni tra i cittadini italiani, il più ampio coinvolgimento nelle scelte appare questione non formale". Così il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, ha commentato le notizie sulle operazioni in atto per allestire una tendopoli a Palazzo San Gervasio (Potenza) dove accogliere 600 profughi, partite senza che la Regione fosse stata chiamata a condividere la decisione o che ne fosse informata. "Ho detto e ripeto che la priorità è non lasciare queste persone senza solidarietà", ha spiegato De Filippo, "ma - ha aggiunto - auspichiamo scelte condivise per evitare tensioni, per far si che quella che l'Italia offre a queste persone sia accoglienza vera e non ghettizzazione conflittuale con cittadini che possono pensare che lo Stato scarichi su di loro un problema, diffondendo lo stesso stato d'animo che in questo momento vivono i cittadini di Lampedusa".

Xpo

© riproduzione riservata