Mercoledì 30 Marzo 2011

Enti locali/ Governatore Val Aosta più amato, poi Zaia e Rossi

Roma, 29 mar. (TMNews) - Dopo la classifica dei sindaci più amati, è il turno dei presidenti di Regione e Provincia: il governatore in vetta alle preferenze degli italiani, secondo la settima edizione del consueto monitoraggio di Fullresearch, è Augusto Rollandin, presidente della Valle d'Aosta, con il 69,3% di consensi. Tra i governatori con un +1,4% continua l'ascesa di Luca Zaia, alla guida del Veneto, che raggiunge un ottimo 59,4% e di Enrico Rossi, governatore della Toscana, al 56,7% a cui segue il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni che pur perdendo l'1% rispetto alla rilevazione di settembre-ottobre, si mantiene in ottima posizione con il 56,5%. Proseguendo con la classifica, in quinta posizione troviamo Vasco Errani (Emilia Romagna), scivolato dalla vetta della classifica rispetto alla precedente rilevazione, e Giuseppe Scopelliti (Calabria) con il 56,0%, Nichi Vendola e Raffaele Lombardo con il 55,5% in settima posizione e Catiuscia Marini (Umbria) con il 55,1% al nono posto. Per quanto riguarda le province, la quattordicesima edizione della ricerca vede al vertice della classifica la conferma di Alessandro Ciriani (Pordenone) al 64,1%, nonostante una perdita di consenso pari al -2,7% rispetto al semestre precedente. Al secondo posto Domenico Zinzi (Caserta) al 63,6%, mentre al terzo, perdendo quindi una posizione, Vincenzo Bernazzoli (Parma) al 62,4%. Nella speciale classifica dei super presidenti di Fullresearch, sono 56 coloro che superano la soglia del 55% di gradimento di cui 8 donne capitanate da Wanda Ferro, quarta in classifica con il 62,4%, inoltre 34 sono di centrodestra e 25 di centrosinistra, 30 del nord, 13 del Centro e 16 del Sud. Al primo posto nel gradimento dei servizi una novità, la provincia di Verbano-Cusio-Ossola che passa dal quinto al primo posto con il 55,7%, al secondo posto Parma con il 55,1% ed al terzo Biella con il 54,9%. Anche per le province come per i comuni le prime 20 posizione per qualità dei servizi spettano al Nord, ad eccezione di Siena.

Red/Apa

© riproduzione riservata