Domenica 27 Marzo 2011

Unità Italia/ Napolitano: Orgoglio e fiducia per il nostro Paese

New York, 27 mar. (TMNews) - Orgoglio e fiducia. Sono le parole usate dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, parlando a New York dell'Unità d'Italia a una ristretta rappresentanza della comunita' italiana e celebrando nella citta' americana il 150esimo anniversario dell'unità del Paese. "I dati storici sono inequivocabili: prima dell'Unita' le condizioni di vita nell'Italia del 1861 erano per lo piu' caratterizzate da diffusa poverta' e disagi. Lo stato di nuova creazione getto' le premesse per la modernizzazione del Paese e per la graduale crescita della societa', ma non fu in grado per lungo tempo di assicurare un futuro dignitoso a tutti gli italiani. L'emigrazione divenne una triste necessita'", ha detto Napolitano, ricordando che "l'Italia e' grata agli stati uniti per le opportunita' che hanno saputo offrire ai nostri cittadini", premiando "il duro lavoro e l'impegno" creando "un intenso legame di appartenenza e condivisione".

Ars-A24

© riproduzione riservata