Domenica 20 Marzo 2011

Causa scontro nel napoletano, arrestato per omicidio colposo

Roma, 20 mar. (TMNews) - E' stato arrestato il 35enne che, alla guida di una Toyota, con la patente sospesa per avere superato i limiti di velocità e in stato di ebrezza, ha provocato un incidente sulla ss 145 nei pressi di Castellammare di Stabia il cui bilancio è di un morto, un ferito gravissimo e 3 più lievi. Si tratta di E.S., arrestato con le accuse di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza alcolica. Secondo i primi rilievi, il giovane per cause in corso di accertamento, avrebbe invaso la corsia opposta di marcia, scontrandosi frontalmente con una Fiat 500: il passeggero della Fiat, Andrea Chiappetta, di 24 anni, è morto sul colpo mentre un altro passeggero, un 22enne, è in prognosi riservata ed è ricoverato al Secondo policlinico di Napoli. Il conducente della Fiat 500, un 25enne, è stato medicato dai sanitari dell'ospedale San Leonardo per lesioni guaribili in 30 giorni ed è stato trovato positivo all'alcol test

Apa

© riproduzione riservata