Venerdì 11 Marzo 2011

Giuseppe Scopelliti indagato dalla procura di Reggio Calabria

Reggio Calabria, 11 mar. (TMNews) - E' indagato dalla procura della Repubblica di Reggio Calabria il governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti, ex sindaco della città dello Stretto. L'inchiesta riguarda appunto il periodo in cui Scopelliti era il primo cittadino di Reggio Calabria. L'accusa che i magistrati muovono verso Scopelliti è quella di abuso d'ufficio: lo stesso procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone, lo ha confermato oggi al termine della conferenza stampa nella quale ha illustrato i particolari di una operazione dei carabinieri. Giuseppe Scopelliti è stato sentito ieri pomeriggio dai magistrati del pool che si occupa della vicenda inerente la dirigente del settore tributi e finanze del Comune di Reggio Calabria, Orsola Fallara, che si sarebbe autoliquidata diverse somme in qualità di componente della commissione tributaria, senza però averne diritto. La dirigente, già indagata anche in altri procedimenti, si è tolta la vita, ingerendo acido muriatico nel dicembre scorso. Secca la replica di Scopelliti, che nel corso dell'interrogatorio di ieri ha respinto tutti gli addebbiti e ha spiegato la sua versione dei fatti. Ed è lo stesso governatore calabrese ad affrontare l'argomento dell'indagini che lo riguarda: "Sono sereno, mi sento molto tranquillo. Sono certo che verra' chiarito tutto. Ho fiducia - ha detto - nel lavoro della magistratura".

Fmc/Cro

© riproduzione riservata