Venerdì 11 Marzo 2011

Calcio/ Del Neri carica la Juve: Ci aspettano dieci finali

Roma, 11 mar. (TMNews) - Dieci finali per salvare la stagione. Luigi Del Neri chiede alla Juventus un rush finale a testa, ad iniziare dalla trasferta di domani a Cesena. "D'ora in avanti sono tutte finali", ha detto il tecnico bianconero, "vogliamo invertire il trend delle ultime gare e mi auguro di vedere una squadra con la giusta mentalità. Dobbiamo giocare a calcio, senza farci condizionare dalle pressioni, ma mettendo in campo aggressività e concentrazione". La Juventus è reduce da tre sconfitte di fila e si troverà davanti un Cesena in buona condizione. "E' una squadra dinamica e in salute", ha spiegato Del Neri oggi in conferenza stampa, "siamo consapevoli che per noi sarà vietato sbagliare. Se Giocherà Del Piero? Serve qualità... Ho già scelto chi scenderà in campo e i giocatori lo sanno, ma non lo anticipo a voi". Poi sulle critiche ricevute in queste settimane di crisi: "Questo atteggiamento fa parte del gioco - ha detto il tecnico di Aquileia - qui si vive in un ambiente dove una vittoria e normale, una sconfitta invece è strana, due ancora peggio, tre non ne parliamo... io sento comunque la fiducia della società, con la quale c'è grande rispetto reciproco. Anche ieri eravamo a pranzo con il presidente e la posizione della dirigenza nei miei confronti non è certo cambiata. Sono sereno, anche se ovviamente mi spiace per questo momento difficile, e determinato a riportare la squadra a risultati importanti. Probabilmente abbiamo speso molto a livello psicologico contro l'Inter e abbiamo pagato questo fatto. Credo però che la mia squadra abbia la struttura per lottare su buoni livelli e lo ha dimostrato in più di una partita".

Caw

© riproduzione riservata