Venerdì 11 Marzo 2011

Giustizia/ Lega: bene riforma ma serve iniezione federalista

Roma, 11 mar. (TMNews) - Una riforma necessaria quella della giustizia, che la Lega cercherà però di modificare in senso federalista. Lo dice Sandro Mazzatorta, vice capogruppo al Senato, alla Padania. La riforma è necessaria, "non vedo nulla di negativo" nei suoi punti cardine, in primis la separazione delle carriere e la formazione di due Csm, ma anche sul giusto processo e l'obbligatorietà dell'azione penale definita da legge ordinaria. Ma, aggiunge, "in sede parlamentare presenteremo proposte per introdurre iniezioni di federalismo giudiziario. La trasformazione del nostro Stato non può non avere influenza anche nel campo della giustizia". In sostanza "basterebbe prendere il modello tedesco dove la giustizia è gestita in parte a livello centrale e in parte delegata ai lander, che corrispondono alle nostre regioni che dovrebbero avere un potere di organizzazione del sistema giudiziario. Ora invece tutto è affidato a Roma".

Mdr

© riproduzione riservata