Martedì 08 Marzo 2011

Libia/ Sanzioni su fondi presenti in società Ue,Malta perplessa

Strasburgo, 8 mar. (TMNews) - Le nuove sanzioni finanziarie contro i fondi d'investimento libici presenti con partecipazioni in diverse società europee, che dovevano essere decise con il meccanismo del silenzio-assenso entro stamattina alle 10, sono rimaste per il momento in sospeso per le perplessità 'tecniche' espresse da Malta. Lo riferiscono fonti diplomatiche di diversi paesi membri a Bruxelles, secondo le quali La Valletta chiede garanzie che non vi saranno impatti negativi sulle imprese maltesi ed europee. Una "riunione tecnica" fra i rappresentanti degli Stati membri è in corso a Bruxelles per chiarire le perplessità maltesi e andare avanti con la decisione, hanno aggiunto le fonti.

Loc

© riproduzione riservata