Martedì 01 Marzo 2011

Giornalismo/ Nasce Chrnalism.com, sito che smaschera i copioni

Roma, 1 mar. (TMNews) - Si chiama Churnalism.com ed è l'ultima frontiera della lotta ai 'giornalisti-fannulloni'. Questo sito, il cui nome riprende il neologismo inventato da un cronista di The Guardian, Nick Davies, che etichettò così un certo modo di fare "giornalismo fasullo", permette, con un semplice copia-incolla del pezzo o della frase investigata, di capire se il essi sono 'originali' o semplicemente ripresi da un comunicato di un'istituzione, di un'ente o di un'azienda. Il meccanismo è semplice: il sito, operativo per ora solo in Inghilterra, raccoglie in un database tutti i comunicati ufficiali che vengono diffusi nel 'giro' dei giornalisti e dei media. Poi, tramite una finestra nella home page, Churnalism.com permette di confrontare il testo di un articolo di giornale o di un servizio della Bbc con quello contenuto nei comunicati e di scoprire se i due, in tutto in parte, collimano. L'iniziativa è curata dall'associazione Media Standards Trust, che si è posta come compito monitorare e innalzare, se possibile, la qualità dell'informazione.

Gic

© riproduzione riservata