Domenica 13 Febbraio 2011

Ruby/ A Bari la protesta delle donne, sfilano in 10mila

Bari, 13 feb. (TMNews) - "La nostra forza, la nostra libertà, per il Paese e per la civiltà". Con questo slogan è partito questa mattina a Bari il corteo organizzato dalle donne del movimento "Se non ora quando?". Erano in oltre 10mila, secondo gli organizzatori, le persone che hanno sfilato per le vie del centro cittadino senza bandiere di partito, anche se tra i manifestanti vi erano diversi esponenti dei sindacati e dei partiti di centrosinistra. Per Paola Concia, deputata del Pd, presente al corteo: "Questo non è solo il giorno dell'orgoglio delle donne, spero sia il giorno della dignità riconquistata dagli uomini. Sono sicura che i tanti uomini qui stamattina vogliono dirci che loro non sono come Berlusconi". Il corte si è concluso intorno alle 13 in piazza del Ferrarese con un flash-mob. Si è trattato di una manifestazione particolarmente partecipata, con intere famiglie con bambini, che normalmente non si vedono alle adunanze del centrosinistra, anche in considerazione della scelta di manifestare di domenica mattina. Diverse altre iniziative pubbliche sono previste nel pomeriggio in altri capoluoghi come Lecce, Foggia e Taranto, ma giungono notizie di mobilitazioni anche in diversi Comuni della Puglia.

Med/Ral

© riproduzione riservata