Domenica 13 Febbraio 2011

Svizzera/ Exit poll: bocciata iniziativa contro le armi in casa

Ginevra, 13 feb. (TMNews) - Gli svizzeri hanno respinto l'iniziativa della sinistra e delle organizzazioni pacifiste che chiedeva il divieto di tenere in casa le armi di ordinanza. Secondo gli exit poll dell'istituto GFS per la televisione pubblica, la tendenza è "negativa". Molti elettori, come uso in Svizzera, avevano già votato per posta. I primi risultati disponibili indicano che i cantoni più piccoli e più conservatori hanno bocciato l'iniziativa con oltre il 70% di voti negativi. Affinché un'iniziativa venga adottata, deve essere accettata dalla maggioranza dei votanti e anche da quella dei cantoni. Secondo il ministero della Difesa elvetico, nel Paese abitato da 7,7 milioni di persone, circolano oltre due milioni di armi; altre 240.000 non sono registrate. (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata