Domenica 13 Febbraio 2011

Salute/ Alcol, fumo, dieta: donne verso "epidemia" di osteoporosi

Roma, 13 feb. (TMNews) - L'osteoporosi minaccia sempre di più le donne. Secondo le più recenti previsioni del servizio sanitario nazionale britannico la futura generazione di donne britanniche andrà incontro a un drammatico aumento di casi di osteoporosi. Aumenta inoltre il numero complessivo di donne che soffrono di fragilità ossea, conseguenza dell'invecchiamento della popolazione. La causa, sostengono gli studiosi, è da attribuire a uno stile di vita sbagliato, con diete errate, mancanza di esercizio fisico, dosi eccessive di alcol, fumo, contraccettivi: tutti fattori che contribuiscono in modo significativo all'insorgere di questa malattia, in particolare con la menopausa. Le fratture, scrive oggi l'Independent, hanno già raggiunto "proporzioni da epidemia": i casi di frattura dell'anca, frequente sintomo dell'osteoporosi, sono aumentati del 17% nel corso dell'ultimo decennio in Inghilterra. I costi stimati dal servizio sanitario nazionale per questo tipo di frattura ammontano attualmente a due miliardi di sterline l'anno, che diventeranno tre nel 2020.

Fcs

© riproduzione riservata