Domenica 13 Febbraio 2011

Governo/ Tettamanzi: Si deve dare esempio di sobrietà

Roma, 13 feb. (TMNews) - "Da tempo la politica italiana appare più concentrata a far parlare di sè che non a occuparsi delle difficoltà che le persone concrete incontrano". In un'intervista al Corriere della Sera, l'arcivescovo di Milano, Dionigi Tettamanzi, chiede a chi governa di dare "esempio di sobrietà". Tettamanzi osserva che "gli uomini che governano le istituzioni sono il volto delle istituzioni. Per questo la sobrietà deve essere una nota di stile caratteristica e visibile. Deve emergere dal tipo di linguaggio che si usa, nell'esibizione di sè, nell'esercizio del potere, nello stile di vita. I cittadini - sottolinea - hanno il diritto di attendersi da chi li rappresenta la correttezza di comportamento, l'esemplarità nel pubblico e nel privato. Condotta morale e vita pubblica, nel caso di chi abbia responsabilità istituzionali, non possono essere scisse".

rcc

© riproduzione riservata