Sabato 12 Febbraio 2011

Rugby/6 Nazioni:Italia umiliata 59-13 da Inghilterra a Twickenham

Roma, 12 feb. (TMNews) - L'Italia è stata umiliata e battuta per 59-13 dall'Inghilterra a Twickenham nel match che ha aperto la seconda giornata del 6 Nazioni di rugby. Gli azzurri del ct Nick Mallett sono stati schiacciati dal peso di 8 mete, firmate da Chris Ashton (4), Mark Cueto, Mike Tindall, Danny Care e James Haskell, con 5 trasformazioni e un piazzato di Toby Flood e 2 trasformazioni di Jonny Wilkinson. Italia a segno con la meta di Fabio Ongaro nel finale, con la trasformazione e 2 piazzati di Mirco Bergamasco. L'Italia era stata sconfitta 7 giorni fa al Flaminio per 13-11 dall'Irlanda, mentre l'Inghilterra era passata per 26-19 in Galles. Alle 18 a Murrayfield si giocherà Scozia-Galles, mentre domani a Dublino il quadro si completerà con Irlanda-Francia. Nella prima giornata la Francia ha sconfitto per 34-21 la Scozia a Parigi.

CAW

© riproduzione riservata