Sabato 12 Febbraio 2011

Ruby/ La Russa: Non impunità ma processi a fine legislatura

Milano, 12 feb. (TMNews) - La maggioranza non pretende alcuna "impunità" per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ma solo che i processi si facciano alla fine del suo mandato. Lo ha detto Ignazio La Russa, ministro della Difesa e coordinatore nazionale del Pdl, a margine della manifestazione 'In mutande ma vivi' organizzata al teatro Dal Verme dal direttore del Foglio Giuliano Ferrara. "Ho risposto molto volentieri all'invito alla manifestazione - ha detto La Russa -, non sono mai stato un mangia magistrati. I processi si devono fare, non c'è nessuna pretesa di impunità ma abbiamo chiesto che si facciano quando il presidente del Consiglio concluderà il mandato al termine della legislatura". "Non bisogna usare - ha proseguito il ministro - scorciatoie giudiziarie per far cadere il governo. Più che far rispettare la legge c'è il sospetto che si vogliano creare le condizioni per far cadere il governo", ha concluso il ministro.

Fva

© riproduzione riservata