Sabato 12 Febbraio 2011

Ruby/ Borrelli: Vergognose le leggi per difendere Berlusconi

Roma, 12 feb. (TMNews) - "Se Berlusconi vuole cenare con 25 ragazze lo faccia. Quello che è intollerabile è che dovendosi difendere dalle accuse, i suoi colonnelli stiano studiando riforme di carattere processuale e sostanziale con il solo scopo di sottrarlo al giudizio del tribunale: una prassi vergognosa". Lo dice in un'intervista a Repubblica l'ex procuratore generale di Milano, Francesco Saverio Borrelli. La preoccupazione del'ex capo del pool di Milano è che "con il consolidamento del regime berlusconiano ci sia stato un ottenebramento della sensibilità media dei cittadini", nonchè "uno sfarinamento della sensibilità per la cultura della legalità".

Rea

© riproduzione riservata