Venerdì 04 Febbraio 2011

Chiesa/ Appello di 143 teologi mondo tedesco: Abolire celibato

Roma, 4 feb. (TMNews) - Propongono la fine del celibato dei preti, il sacerdozio femminile e l'accettazione delle coppie omosessuali: prende le mosse dallo scandalo pedofilia di un anno fa nel collegio tedesco Canisius il memorandum firmato da 143 teologi tedeschi, austriaci e svizzeri, nel quale vengono auspicate profonde riforme nella Chiesa cattolica. "Il 2001 deve rappresentare per la Chiesa l'anno del risveglio" - scrivono i firmatari del documento pubblicato oggi per intero dalla 'Sueddeutsche Zeitung'. "La crisi senza precedenti all'interno della Chiesa ci induce ad affrontare problemi che a un primo sguardo non sono direttamente collegati alla scandalo degli abusi sessuali. (...) Ma in quanto professori di teologia non possiamo tacere più a lungo. Sentiamo la responsabilità di dare il nostro contributo a un nuovo inizio". "Nello scorso anno un enorme numero di cristiani ha lasciato la Chiesa cattolica (...) la Chiesa deve capire questi segnali e liberarsi essa stessa da strutture ormai fossilizzate, per conquistare una nuova forza vitale e rinnovata credibilità". "La chiesa ha bisogno anche dei 'servizi' di preti sposati e delle donne", scrivono esplicitamente i teologi, che invitano anche a non escludere "coloro che si scambiano amore, fedeltà e reciproche preoccupazioni in un rapporto di coppia dello stesso sesso". Invitando la Chiesa a mettere fine al suo "dogmatismo morale", la petizione propone anche la partecipazione dei fedeli alle nomine dei vescovi. (segue)

Fcs

© riproduzione riservata