Venerdì 04 Febbraio 2011

Bersani: Berlusconi vada via, 8 marzo 10 milioni firme a p.Chigi

Roma, 4 feb. (TMNews) - Il Pd raccoglierà 10 milioni di firme di cittadini per dire a Silvio Berlusconi di andare "a casa" e le sottoscrizioni verrano portate a palazzo Chigi l'8 marzo, "il giorno della festa della donna". Lo dice il segretario democratico Pier Luigi Bersani all'avvio dell'assemblea nazionale del partito dedicata al programma: "Non dobbiamo essere troppo preoccupati che questo nostro sforzo programmatico non ci sia ancora riconosciuto, anzi: si sta aggirando sulle colonne di qualche giornale un singolare paradosso, l'unico partito che si sta occupando di contenuti viene accusato di non averne. Siamo gli unici che parlano di scuola, fisco, lavoro, cultura". Al tempo stesso, aggiunge Bersani, il Pd si fa carico di rappresentare "milioni di italiani che hanno voglia di dire a Berlusconi 'vai a casa': raccoglieremo 10 milioni di firme e l'8 marzo, giorno della festa della donna, le porteremo a palazzo Chigi".

Adm/Gal

© riproduzione riservata