Venerdì 04 Febbraio 2011

Scienza/ Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni

Roma, 4 feb. (TMNews) - La temperatura dell'acqua dell'Oceano Artico registrata negli ultimi anni è stata la più alta degli ultimi due millenni: a sostenerlo è uno studio condotto dalla University of Colorado's National Snow and Ice Data Center secondo cui il mare nella Corrente del Golfo tra la Groenlandia e l'arcipelago norvegese delle Svalbard ha raggiunto una media di 5,2C (41F) - con punte fino a 6C (42F) - nelle ultime estati, facendo registrare una temperatura maggiore anche del Periodo Caldo Medievale (periodo di inusuale clima caldo nella regione del nord Atlantico) che si verificò tra il 900 e il 1300, quando l'acqua arrivò a 3.4C (38F). Dallo studio è anche emerso che nel 2009 il ghiaccio artico si è ridotto al livello più basso mai registrato. Poiché i dati relativi all'acqua non vanno indietro che per 150 anni al massimo, gli studiosi hanno dovuto perforare il fondale marino: dopo aver scovato organismi di 2000 anni, ne hanno analizzato la composizione chimica e sono quindi riusciti a determinare la temperatura dell'acqua nel passato. Gli scienziati temono che temperature così alte potrebbero portare a un Artico senza ghiaccio e mettere in pericolo la vita degli orsi polari, per la sopravvivenza dei quali la presenza del ghiaccio è indispensabile.

Fus

© riproduzione riservata