Venerdì 04 Febbraio 2011

Calcio/ Chivu, Moratti si scusa: Raptus che non sa giustificare

Roma, 4 feb. (TMNews) - Massimo Moratti si è scusato a nome dell'Inter per il pugno sferrato ieri sera dal difensore nerazzurro Christian Chivu a Marco Rossi nel posticipo di campionato vinto per 3-0 dai campioni d'Italia in casa del Bari. "Ci dispiace molto, ci dispiace per Marco Rossi, ci scusiamo anche noi insieme a Chivu e ci dispiace anche per lui perché è la prima volta che capita una cosa del genere", ha detto il presidente del club nelle dichiarazioni riportate dal sito dell'Inter: "Chivu è un ragazzo buonissimo - ha aggiunto Moratti - e lo ha dimostrato poi alla fine della partita chiedendo scusa. Ripeto, ci dispiace molto, è stato una specie di raptus che neanche lui sa come giustificare".

Grd-Caw

© riproduzione riservata