Venerdì 04 Febbraio 2011

Ruby/ Santoro: Io e Travaglio non faremo un partito

Roma, 4 feb. (TMNews) - Michele Santoro smentisce di avere intenzione di fondare un partito: "I soliti giornali - ha detto ieri sera nell'anteprima di Annozero - hanno scoperto che Travaglio e Santoro vogliono fare un partito. Non conoscono bene Marco: per costringerlo a fare politica bisognerebbe sottoporlo a tortura, e non conoscono bene me che fin dai tempi di Samarcanda considero la frammentazione uno dei mali della politica". Santoro ha spiegato che l'annuncio di una manifestazione in piazza lanciata da lui stesso, da Marco Travaglio e da Barbara Spinelli "per difendere il lavoro dei magistrati e dei giornalisti" era legato alla "iniziativa senza precedenti" annunciata da Silvio Berlusconi con una mobilitazione di piazza contro i magistrati di Milano. Mobilitazione poi annullata, quindi Santoro conclude: "Insomma, un partito non lo faremo ma qualche cosa la faremo".

Bar/Lux

© riproduzione riservata