Martedì 01 Febbraio 2011

Morta a Perugia, Cc su tracce 28enne che ha usato suo bancomat

Firenze, 1 feb. (TMNews) - I carabinieri di Firenze sono sulle tracce di un giovane di 28 anni, individuato come colui che questa mattina ha tentato di utilizzare la carta di credito di Elisa Benedetti, la 25enne trovata morta a Perugia dopo due giorni di ricerche. Dell'identità del ragazzo gli inquirenti avrebbero già un sospetto preciso: dovrebbe avere già precedenti penali e risulterebbe essere un amico intimo di Elisa. Alla sua identità i carabinieri sono risaliti attraverso le telecamere del Bancomat di una filiale della Cassa di Risparmio di Firenze, nei pressi di Porta romana. La carta di Elisa era già bloccata e il tentativo di utilizzo ha fatto scattare l'allarme.

Xfi/Cro

© riproduzione riservata