Venerdì 17 Dicembre 2010

Sanremo/ Al Bano: Penso di portare con me Michele Placido

Roma, 17 dic. (Apcom) - "Penso di portare con me Michele Placido perchè un tema così delicato va trattato anche con il verbo e chi meglio di un grande maestro come lui può farlo?". Lo ha detto Al Bano, intervenuto in diretta nella puntata di 'Attenti a Pupo' in onda oggi su Radio1, in merito alla sua partecipazione al prossimo Festival di Sanremo con un brano che racconta una storia vera. "La protagonista della canzone che porterò a Sanremo non è una prostituta nigeriana ma una ragazza portata in Italia con promesse di lavoro, costretta alla strada e poi uccisa. Il testo della canzone - prosegue il cantante - è di Fabrizio Berlincioni, io ho aggiunto solo un po' di poesia che secondo me mancava. Questa è una canzone contro la violenza sulle donne o comunque contro la violenza verso il genere umano". E' ottimista sul Festival. "Quest'anno lo vedo molto positivo. Morandi, Mazzi e gli altri hanno tutte le carte in regola per fare un grande spettacolo. Questo Festival dobbiamo difenderlo, difenderlo e difenderlo. E' stato la culla della musica leggera italiana. Morandi è una sicurezza, - conclude Al Bano -un artista e un conduttore davvero bravo".

CAW

© riproduzione riservata