Venerdì 17 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Alfano ad Anm: No interferenze, faccio mio dovere

Roma, 17 dic. (Apcom) - "Nessuna interferenza". Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, replica all'Anm che gli ha contestato la decisione di inviare gli ispettori per verificare le scarcerazioni disposte dai giudici romani per i ragazzi arrestati per gli scontri di martedì scorso. "Faccio il mio dovere - reagisce il Guardasigilli - tenendo a mente le prerogative che la Costituzione attribuisce al ministro della Giustizia. Ho annunciato che gli ispettori svolgeranno accertamenti. Non ho emesso giudizi preventivi, consapevole come sono delle garanzie di tutti i cittadini". "Invito, dunque, l'Anm - prosegue Alfano - a non trincerarsi dietro un sindacalismo esasperato che difende sempre e comunque i magistrati. Il mio dovere è stare dalla parte dei cittadini, anche quando non sono togati".

Arc

© riproduzione riservata