Venerdì 17 Dicembre 2010

Natale/ A rischio 'sindrome da panettone' 6 milioni di italiani

Roma, 17 dic. (Apcom) - Cenoni, abbuffate con amici e parenti, eccesso di dolci e di bollicine, festeggiamenti continui che "sballano" le abitudini quotidiane: sono tutti fattori di rischio che potrebbero trasformare il Natale in un incubo per l'intestino di sei milioni di italiani. Gli esperti parlano ironicamente di "sindrome del panettone", ma non tutti i problemi nascono a tavola: anche le interminabili code per l`acquisto dei regali, i viaggi all`estero e le possibili conseguenze di infezioni virali stagionali possono contribuire a "stressare" l`intestino. Dal dipartimento di gastroenterologia del gruppo sanitario policlinico di Monza arriva un decalogo del "Bianco Natale" per aiutare gli italiani a proteggere il proprio intestino dagli effetti indesiderati delle feste: attenzione a cotechino, insaccati ed eccesso di salse ed intingoli, non esagerare con dolci, caffè e alcolici, fare lunghe passeggiate, vivere le vacanze con calma e lentezza, prendere una pausa di 10-15 minuti tra una portata e l'altra, evitare di fumare, . In queste situazioni può essere utile inoltre assumere fermenti lattici probiotici arricchiti con elementi naturali, come lattoferrina e zinco, per riequilibrare la flora intestinale e supportare le difese naturali.

Red/Cro

© riproduzione riservata