Venerdì 17 Dicembre 2010

Ue/ Merkel:Non penso eurobond abbiano chance di esser realizzati

Roma, 17 dic. (Apcom) - Gli eurobond "non hanno possibilità di essere realizzati". Lo ha affermato la cancelliera tedesca Angela Merkel, spiegando, durante la conferenza stampa finale della sua delegazione al Coniglio europeo che "dobbiamo concentrarci su strumenti che puntino alla stabilità e al risanamento" dei bilanci. Fin da quando è stata avanzata la proposta - dal presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, assieme al ministro dell'Economia italiano, Giulio Tremonti - la Germania si è mostrata nettamente contraria agli eurobond. Servirebbero a inglobalre parte dei debiti pubblici nazionali dei vari paesi, e in questo modo dovrebbero alleviare le pressioni sui paesi maggiormente in squilibrio su disavanzi e debito totale. Ma Berlino, e anche Parigi, temono che questo si ripercuota su di loro con interessi sul debito più alti, e che il tutto finisca per deresponsabilizzare i governi sulla disciplina di bilancio. "Non ho un particolare talento nel fare previsioni sul futuro - ha detto oggi la Merkel - ma non penso che (gli eurobond) abbiano la possibilità di esser realizzati".

Voz

© riproduzione riservata