Venerdì 17 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Maroni: sono offensive illazioni su 'infiltrati'

Roma, 17 dic. (Apcom) - Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, nell'informativa in Aula al Senato ha definito 'offensive' le ipotesi sulla presenza di infiltrati nella manifestazione dello scorso 14 dicembre a Roma. "Sono destituite da ogni fondamento le illazioni sulla presenza di infiltrati negli scontri di martedi' scorso a Roma: sono ipotesi offensive nei confronti delle forze dell'ordine", ha affermato Maroni. "La verità - ha aggiunto il ministro - è che gli agenti hanno agito con senso di responsabilità esemplare per tutelare l'esercizio delle istituzioni dall'attacco di violenti, di veri e propri delinquenti. Solo grazie a loro - ha aggiunto - non ci sono state nè vittime nè feriti gravi".

Nes

© riproduzione riservata