Mercoledì 15 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Prefetto: Dietro violenze ipotesi cabina di regia

Roma, 15 dic. (Apcom) - "Ritengo che dietro le violenze di ieri ci sia stata una regia. Che qualcuno volesse creare incidenti è certo: presentarsi con armi improprie, stracci intrisi di benzina, caschi e scudi lascia pensare che qualcosa di preordinato ci fosse. L'equivoco su il voto di fiducia e sfiducia ha determinato un eccesso di rabbia e di nervosismo". Lo ha detto il prefetto di Roma, Giovanni Pecoraro, in merito alla giornata di scontri e tensioni vissuta ieri per le vie del centro storico di Roma. "C'è chi era venuto a Roma non solo per dar manforte agli studenti ma anche per fare qualcos'altro che posso sintetizzare con un'espressione: sovvertire le regole democratiche con la violenza", ha spiegato il prefetto che ha poi espresso il proprio apprezzamento per "la professionalità, la determinazione e la prudenza messe in campo dalle forze dell'ordine".

Xrm/Ral/Cro

© riproduzione riservata