Mercoledì 15 Dicembre 2010

Australia/ Naufragio barcone migranti: decine di vittime

Sydney, 15 dic. (Ap) - Un'imbarcazione di legno, stracolma di migranti, si è schiantata contro gli scogli della Christmas Island (l'Isola di Natale), isola australiana dell'Oceano Indiano: si temono decine di vittime, fra cui diversi bambini. Secondo alcuni testimoni, dei circa 80 passeggeri, se ne sarebbero salvati tra i 15 e i 40. Le autorità australiane hanno confermato l'incidente, ma nessuno è ancora in grado di precisare il numero delle vittime. "La nostra priorità è soccorrere tutti quelli che sono rimasti coinvolti", si legge in un breve comunicato della polizia di frontiera. Non è nota la nazionalità dei migranti che si trovavano sull'imbarcazione: ogni anno migliaia di richiedenti asilo dall'Iraq, Afghanistan e Sri Lanka sfidano la sorte per raggiungere le coste australiane a bordo di imbarcazioni di fortuna. L'Isola di Natale (Christmas Island), territorio australiano situato ad appena 300 chilometri dalle coste indonesiane, ospita un centro di accoglienza per migranti e richiedenti asilo.

Fcs

© riproduzione riservata