Venerdì 01 Ottobre 2010

Berlusconi: Serve Commissione parlamentare inchiesta su toghe

Roma, 1 ott. (Apcom) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, vorrebbe una commissione parlamentare che indaghi sulle toghe per verificare se è vero ciò di cui lui è convinto, ovvero che "c'è un'associazione a delinquere nella magistratura" che "vuole sovvertire il risultato delle elezioni" ed "eliminare colui che è stato eletto dagli elettori". In un video esclusivo di Repubblica.it ripreso l'altro ieri a via del Plebiscito, Berlusconi si intrattiene con dei simpatizzanti: "C'è un macigno che pesa sulla democrazia. Bisogna chiedere una commissione parlamentare che faccia nomi e cognomi e dica se, come credo, c'è un'associazione a delinquere nella magistratura. Questo è il grave grave problema che incombe sulla nostra politica e sul paese".

Luc

© riproduzione riservata