Venerdì 01 Ottobre 2010

Usa/Rahm Emanuel lascia Obama, correrà come sindaco Chicago

New York, 1 ott. (Apcom) - Rahm Emanuel, il capo di Gabinetto del presidente Barack Obama, si dimetterà oggi. Ancora non c'è una conferma ufficiale (Obama farà "un annuncio sul personale della Casa Bianca alle 11.05", le 17.05 in Italia, ha detto il portavoce Robert Gibbs), ma l'addio è dato per scontato da tutti i media americani. "So che circolano molte voci, ne parlerà il presidente e tutti i dettagli saranno dati in quell'occasione", ha detto Gibbs, glissando anche sul nome del possibile successore: "scommetto che il presidente farà un doppio annuncio". Non ci sarebbero attriti tra il presidente e il suo capo di Gabinetto: alla base della decisione la possibilità, - ancora non confermata ma data per estremamente probabile, - che Emanuel corra per diventare sindaco di Chicago. Secondo indiscrezioni, Emanuel dovrebbe rientrare a Chicago nel fine settimana e cominciare la campagna per la poltrona di primo cittadino della città più grande dell'Illinois già lunedì con un incontro con gli elettori. Obama potrebbe scegliere un sostituto a tempo, forse il consigliere Pete Rouse, rinviando a novembre, dopo le politiche di metà mandato, la nomina definitiva.

A24-Ars

© riproduzione riservata