Sabato 21 Agosto 2010

Afghanistan/ Tre soldati dell'Isaf uccisi nel sud del Paese

Kabul, 21 ago. (Apcom) - Tre soldati della forza internazionale, tra cui due australiani, sono rimasti uccisi ieri nel corso di attacchi da parte degli insorti nel sud dell'Afghanistan. Lo hanno annunciato oggi la Nato e il ministero australiano della Difesa. I due soldati australiani sono morti per l'esplosione di un ordigno piazzato sul ciglio di una strada, mentre erano impegnati in attività di pattugliamento. Dall'inizio del conflitto sono 20 i soldati australiani morti in Afghanistan. Il contingente australiano conta 1.500 uomini, ed è dispiegato nella provincia di Uruzgan, nel sud. Un terzo soldato la cui nazionalità non è stata indicata dalla Nato è rimasto ucciso sempre nel sud del paese, in un attacco condotto dagli insorti talebani. (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata