Domenica 01 Agosto 2010

F1/ Gp Ungheria, Alonso secondo: Primo rimborso dalla fortuna

Roma, 1 ago. (Apcom) - Nonostante la superiorità delle Red Bull resti netta il Gran Premio d'Ungheria ha confermato le possibilità di rilancio della Ferrari con il secondo posto di Fernando Alonso. Lo spagnolo ha definito "molto importante" il risultato odierno: "Avevamo un grande credito con la fortuna e oggi è arrivato un primo, anche se ancora parziale, rimborso. Ho fatto un`ottima partenza", ha detto il due volte iridato di Oviedo in una nota del Cavallino, "riuscendo prima a passare Webber e poi ad affiancare Vettel all`entrata della prima curva ma non sono riuscito a completare quest`ultima manovra. Poi non avevamo la velocità per stare dietro al leader e quindi ho dovuto pensare principalmente a difendermi. Quando è entrata la safety-car c`è stato qualche momento di tensione: era fondamentale non sbagliare nulla, mantenendo la velocità entro il limite". Alonso ha confessato che "non è stato facile stare oltre trenta giri con Vettel alle spalle": "Aveva una macchina nettamente più veloce della mia", ha spiegato, "ma fortunatamente questo tracciato non offre punti per i sorpassi, eccezion fatta per la prima curva. E` chiaro che dobbiamo migliorare la nostra macchina se vogliamo avere delle chance di vittoria nel Mondiale: qui la Red Bull era imbattibile e la McLaren, oggi in difficoltà, tornerà fortissima già a Spa e a Monza, dove ci sono lunghi rettilinei congeniali alla sua macchina. In Belgio avremo dei miglioramenti: speriamo che ci permettano di ridurre il distacco dai migliori. Era importante finire nella maniera migliore questo durissimo mese di luglio: la pausa arriva nel momento giusto. Il finale del campionato sarà interessantissimo, con cinque piloti racchiusi in 20 punti".

CAW

© riproduzione riservata