Martedì 13 Luglio 2010

Fini: Non c'è libertà senza legalità, quote latte brutta vicenda

Roma, 13 lug. (Apcom) - "Non c'è libertà senza legalità". E' il principio cardine che il presidente della Camera Gianfranco Fini sottolinea nel suo intervento - depositato agli atti - alla presentazione del 'Rapporto Monti' sul mercato unico europeo. E l'esempio di come la legalità sia fondamentale, Fini lo ravvisa nella vicenda delle quote latte, invitando a far rispettare le regole: "E' l'esempio di un malcostume e di una cattiva politica che contrasta con i valori civili dell'Italia europea. Una politica animata da senso di responsabilità non deve nè tollerare nè assecondare trasgressioni alle norme comunitarie. In caso contrario - avverte il presidente della Camera - si intaccherebbe il prestigio delle Istituzioni e si comprometterebbe l'immagine del nostro Paese in Europa".

Rea

© riproduzione riservata