Martedì 13 Luglio 2010

Eolico/ Berlusconi: Fuori da Pdl chi vota mozione di sfiducia

Roma, 13 lug. (Apcom) - Chi vota con l'opposizione a favore della mozione di sfiducia nei confronti di un esponente del Pdl è fuori dal partito, a meno che non emerga una linea diversa decisa nel corso di un ufficio di presidenza del Pdl. E' la posizione che il premier Silvio Berlusconi fa trapelare attraverso gli uomini a lui più vicini, proprio nei giorni in cui l'opposizione ha presentato una mozione di sfiducia nei confronti del sottosegretario all'Economia Nicola Cosentino.

Tom

© riproduzione riservata