Martedì 13 Luglio 2010

Cuba/ Giunti a Madrid primi sei ex detenuti politici

Madrid, 13 lug. (Apcom) - I primi sei prigionieri politici liberati dalle autorità cubane sono arrivati a Madrid, accompagnati dalle rispettive famiglie, mentre un settimo è atteso in giornata: lo ha annunciato la radio nazionale spagnola. Il Ministero degli Esteri di Madrid ha reso note le identità degli ex detenuti: si tratta di Lester Gonzalez, Omar Ruiz, Antonio Villarreal, Julio Cesar Galvez, Jose Luis Garcia Paneque e Pablo Pacheco, già atterrati nella capitale, e Ricardo Gonzalez Alfonso; non è noto se i cubani parleranno con i giornalisti una volta usciti dall'area riservata dell'aeroporto. Il governo di Raul Castro, con la mediazione della Chiesa cattolica cubana e della diplomazia spagnola, ha accettato di liberare 52 prigionieri politici nell'arco dei prossimi tre o quattro mesi; oltre ai sette già rilasciati, altri 13 dovrebbero uscire dal carcere in tempi brevi senza che sia noto al momento se anche per loro l'Avana imporrà la via dell'esilio. La Spagna - che si è detta disposta ad accogliere tutti gli ex detenuti, qualora questi lo desiderassero - conta di fornire loro una prima assistenza logistica attraverso la Commissione per gli aiuti ai rifugiati e la Croce Rossa; il governo di Madrid ha tuttavia sottolineato che una volta in territorio spagnolo i cubani sono liberi di recarsi in qualsiasi Paese vogliano.

Mgi

© riproduzione riservata